27/05/2019 - Elezioni Europee, i risultati e i nomi degli eurodeputati eletti nella Circoscrizione Isole e Sud


Vittoria della Lega a livello nazionale, un crollo del M5S e una crescita di consensi per il PD. A rappresentare l’Italia al Parlamento europeoci saranno in totale 73 deputati.
La ripartizione dei seggi avverrà sulla base dei consensi ottenuti da ciascun partito a livello nazionale e, sulla base di questi, verrà stabilito quanti seggi spetteranno a ciascun partito nelle singole circoscrizioni d’Italia. Nella circoscrizione Isole verranno attribuiti 8 seggi, ma sulla base del calcolo dei voti ottenuti non si escludono colpi di scena, ovvero trasmigrazioni di seggi da una circoscrizione all’altra. Nella circoscrizione meridionale verranno attribuiti 18 seggi.

A livello nazionale i seggi spettanti ai singoli partiti saranno i seguenti:

Lega: 29 seggi
Partito Democratico: 20 seggi
Movimento 5 Stelle: 15 seggi
Forza Italia: 6 seggi
Fratelli d’Italia: 5 seggi
SVP: 1 seggio
Circoscrizione Isole, i risultati:

In Sicilia e Sardegna il Movimento 5 Stelle batte la Lega, con 605,863 voti, pari al 29,85% dei consensi. Oltre 7 punti percentuale in più al partito di Matteo Salvini, che nelle Isole ha ottenuto 454.935 voti, pari al 22,42%. Nettamente inferiori i risultati del PD, che ha ottenuto il 18,48% (375.001) e di Forza Italia, con il 14,77%. Avanza invece Fratelli d’Italia, con il 7,28% dei voti.

Ecco quindi quanti seggi potrebbero spettare ai singoli partiti nella Circoscrizione Isole (Sicilia e Sardegna) e a quale candidato potrebbe spettare il seggio al Parlamento Europeo:

Il Movimento 5 Stelle manda a Bruxelles 3 eurodeputati e cioè: Dino Gianrusso (116.794 voti), Ignazio Corrao (115.337 voti) e Alessandra Todde (88.209 voti).

Due seggi al PD, che spettano a Pietro Bartolo (135.098 voti) e Caterina Chinnici (112.526 voti).

A Forza Italia spetterà un 1 solo seggio, che Berlusconi (90.299 voti) capolista in Sicilia e Sardegna potrebbe lasciare in favore del secondo candidato che ha ottenuto più voti, cioè il capogruppo FI all’Ars Giuseppe Milazzo (74.727 voti).

Alla Lega 1 seggio, che spetterebbe di diritto a Salvini 239.078 e che potrebbe essere assegnato al secondo candidato che ha ottenuto più voti, cioè Annalisa Tardino (32.792 voti).

Un seggio anche a Fratelli d’Italia, che spetterebbe di diritto alla capolista Giorgia Meloni 63.372) e che potrebbe essere assegnato a Raffaele Stancanelli (30.229)
Circoscrizione Sud, i risultati:

Anche nella circoscrizione Meridionale si registra il primato dei pentastellati, che hanno ottenuto il 29,16% delle preferenze. Seguono Lega (23,46%), PD (17,85%), Forza Italia (12,28%) e Fratelli d’Italia (7,56%).
La ripartizione dei seggi:

5 seggi al M5S: che spettano a Chiara Maria Gemma (84.807 voti), Laura Ferrara (77.063), Piernicola Pedicini (56.832), Rosa D’Amato (38.276) e Isabella Adinolfi (36.633 voti).

5 seggi alla Lega: che andrebbero a Matteo Salvini (349.945 voti), Massimo Casanova (64727 voti), Caroppo Andrea (50.348 voti), Lucia Vuolo (41.140 voti) e Valentino Grant (35833 voti). Salvini rinunciando al seggio invierebbe a Bruxelles il quinto candidato più votato cioè, Vincenzo Sofo (31.905 voti).

4 seggi al PD: che spettano a Franco Roberti (146.298 voti), Giuseppe Ferrandino (82.142 voti), Andrea Cozzolino (80.123 voti) e Giuseppina Picierno (77.935 voti).

3 seggi a Forza Italia: che andranno assegnati a Berlusconi (184.915 voti), Aldo Patriciello (81.845 voti), Fulvio Martusciello (46.525 voti). Il seggio di Berlusconi in caso di rinuncia andrà al quarto candidato più votato e cioé Lorenzo Cesa (41.588 voti).

Un seggio a Fratelli d’Italia: che spetta Giorgia Meloni (127.196 voti) e in caso di rinuncia verrà assegnato al secondo candidato più votato cioè Raffaele Fitto (87.027 voti)


•      Home
•      Primo piano
•      Attualità
•      Sport
•     Agrinews
•     Newsflash
::Links
         
   
   
Sportello Consumatore
   
Blog Capo d'orlando Giovani